Stadioradio

Rissa pre-gara Val Gallico-Real, il comunicato del Val Gallico

di Redazione  | 14/03/2016 in " Prima Categoria "
2864 letture | 2 commenti | 3 voti

Riceviamo e pubblichiamo

 

La società Val Gallico esprime il proprio dispiacere per quanto accaduto nel pre-gara di Val Gallico – Real Gioia Tauro del 12/03/2016, che ha privato il pubblico accorso dello spettacolo sportivo, quale certamente le due squadre avrebbero mostrato in campo.

Riteniamo che vi fossero, ampiamente, le condizioni di regolarità per iniziare l’incontro, vista anche la presenza delle forze dell’ordine, manifestando comunque massima fiducia nell'operato della Giustizia Sportiva in ogni suo grado.

D’altro canto, se sarà comunque accertata la responsabilità diretta di qualsivoglia nostro tesserato, saremo noi stessi a prendere dovuti ed aspri provvedimenti, al di là e a prescindere da quanto decideranno, nella loro autonomia, i preposti organismi sportivi.

Ci battiamo da anni, infatti, e la NOSTRA storia lo dimostra, per uno sport scevro da condizionamenti esterni, lontano dalla violenza gratuita, sia fisica che verbale. Non permetteremo a nessuno, né interno alla nostra società, né esterno ad essa, di mettere in dubbio la correttezza del nostro operato e di interrompere il percorso sportivo che intendiamo portare avanti.

In ultimo, ci dispiace leggere di denunce penali, considerata la assoluta lievità delle conseguenze e la totale assenza di qualsivoglia danno fisico, ed evidenziamo come esista una clausola compromissoria che, all’interno dell’ordinamento sportivo, vieterebbe azioni di questo tipo per fatti quali quelli in questione. Della situazione, ove risulti vera, sarà investita, per una Sua valutazione, la procura federale della FIGC.

Precisiamo, infine, che non appartiene certamente alla nostra società il dirigente della squadra ospite che, sotto gli occhi del commissario di campo e di tutti i tifosi presenti allo stadio, brandendo una lunga spranga metallica, cercava di penetrare, fortunatamente senza riuscirVi, all’interno del recinto di gioco per colpire tesserati del Val Gallico.


Tags : val gallico real

Commenti degli utenti

...

enzo

14/03/16 23:03
Siete ridicoli aprite i cancelli X fare entrare i vostri tesserati squalificati (postorino ) ora inventate storie di persone che dovrebbero colpire i tesserati del Val gallico dite pure che ufo robot era in campo siate persone serie come dite e accettatevi le colpe di un vostro tesserato xxxxxxx che non dovrebbe fare parte del calcio e non vi aggrappate alla vostra storia che è veramente breve e non insegnate niente a nessuno dite solo abbiamo sbagliato scusate. E non è la prima volta
...

the wall

15/03/16 12:46
Ma cosa aspetta questa xxxxx di lega e quel xxxxxxx di xxxxxxxx ad abolire queste categorie ridicole,vanno radiate 1,2,3 categoria non hanno motivo di esistere

Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
sarta
9.6
tuttotrasf

StadioRadio é un prodotto editoriale di Radio Venere (testata iscritta al Registro stampa del tribunale di Locri numero 3/2016)

StadioRadio � un marchio di propriet� della Media & Communication, P.iva 02901760807

  • Editore Carlo Marando
  • Direttore responsabile Antonio Blefari
  • Direttore editoriale Emilio Lupis
  • Responsabile di redazione Tonino Zurzolo
  • Webmaster Leonardo Pugliese

Indirizzo :Via F.lli Bandiera II Trav,11 89034 Bovalino (RC)

Telefono : +39 0964 66990

E-mail : info@stadioradio.it

Informazioni