Stadioradio

Promozione girone A, primo serio tentativo di fuga

di Elio Libonati  | 08/10/2017 in " Promozione " articolo con foto
2111 letture | 0 commenti | 0 voti

Quinta vittoria e punteggio pieno per Asd Rossanese ed Olympic Rossanese. Il Corigliano, però, dopo il mezzo passo falso della prima giornata, non ha sbagliato più nulla. Sta venendo fuori anche il Sambiase. Ecco l'analisi della quinta giornata gara per gara.

Fronti-San Lucido Fiumefreddo si trattava quasi di uno spareggio per uscire dalle sabbie mobili, e gli ospiti sono riusciti ad avere la meglio. In effetti si tratta di tre punti pesanti perchè consentono al San Lucido di mettersi dietro quattro squadre. Sempre più difficile la situazione del Fronti.

Silana-Juvenilia Roseto grande reazione del team di mister Perrelli. Bruno, Merenda ed Azzinnari consentono ai sangiovannesi di risalire la classifica, in attesa del recupero di San Fili. Per gli ionici ko che comunque non pesa per gli obiettivi stagionali.

Aprigliano-Cassano si dividono la posta in palio due squadre che hanno avuto un buon inizio di campionato ma che sanno di non dover dare nulla di scontato.

Belvedere-Brutium Cosenza la squadra ospite ottiene il primo successo iniziando a raccogliere dopo alcune belle prestazioni non redditizie. Belvedere che rimane ultimo e che deve iniziare seriamente a preoccuparsi per la piega che sta prendendo la stagione.

Garibaldina-Corigliano le reti di Accardo e Covelli consentono agli ospiti di restare in scia alle prime due. Corigliano che sta dimostrando di avere una rosa da primato, mentre la Garibaldina sa che non è in queste sfide che deve raccogliere i suoi punti salvezza.

Olympic Rossanese-Roggiano poteva essere considerata la sfida clou della giornata e l'Olympic ha chiarito una volta per tutte di non essere affatto una meteora. Una doppietta del forte Zangaro affossa così un Roggiano che vede ricacciarsi indietro dopo un tentativo di rimonta in classifica.

Promosport-Sambiase tutto fin troppo facile per i sambiasini nel derby lametino. Addirittura sei reti rifilate ai cugini, con Bernardi e Perri autori di due doppiette. Il Sambiase, ora quarto, inizia a pensare veramente in grande.

San Fili-Rossanese rispettato il pronostico della vigilia. Campana ed Izzo mantengono in testa l'Asd assieme ai cugini dell'Olympic. Non riesce a svoltare il San Fili, lo scorso anno protagonista nel girone d'andata del campionato di Promozione, ed ora malinconicamente ultimo.

 

 


allenatori

Inserisci qui il tuo commento