Stadioradio

Lamezia Terme. Sparisce anche la Vigor. Restano FC Lamezia Terme e Promosport

di redazione  | 31/07/2021 in " Serie D gir. I "
31151 letture | 1 commenti | 0 voti

06/08/2021 

Con il comunicato del CR di oggi, disponibile qui, si chiude definitivamente questo lungo capitolo della storia del calcio lametino. Come anticipato già il 30 luglio proprio in questo pezzo, la Vigor Lamezia ha effettivamente rinunciato al torneo di Eccellenza. Dunque in città come prime squadre animeranno le domeniche degli sportivi l'FC Lamezia Terme nato dalle ceneri del Sambiase e la Promosport che militerà nel torneo di Promozione dopo l'esclusione dai ripescaggi.

04/08/2021 

Continuano le pianificazioni in casa FC Lamezia Terme. Il presidente Felice Saladini e il vicepresidente Angelo Ferraro hanno incontrato quest’oggi Angelo Folino per consegnargli le deleghe alla gestione del settore giovanile.

Il progetto gialloblu ha grande attenzione verso il settore giovanile, continuando a portare avanti le identità sportive dei tre quartieri più importanti del territorio: Vigor Lamezia, Sambiase e Promosport.

Il neo dirigente Angelo Folino ha dichiarato: “Ringrazio il Presidente Saladini per la fiducia riposta; l’obiettivo della società è quello di costruire un grande settore giovanile per valorizzare i giovani del territorio e continuare ad unire le nostre realtà”.

03/08/2021 

Cosa “ne sarà” della Vigor Lamezia non è stato chiarito, anche se noi confermiamo l’indiscrezione di qualche giorno fa sulla rinuncia al campionato. In compenso, ieri pomeriggio, la nuova realtà lametina ha preso forma. Oltre la conferma, anche qui anticipata, dei colori giallo e blu, sono stati comunicati gli inserimenti nei quadri dirigenziali di Niucola Samele ed Angelo Sorace, garantendo come all’atto della partenza del ritiro, dopo ferragosto la rosa sarà composta in ampissima parte. I direttori hanno sottolineato come solo un lavoro certosino potrà superare perplessità e malumori.

31/07/2021 13.50

L'anticipazione di stamattina è andata a segno. Ecco il comunicato ufficiale dell' FC Lamezia Terme che annuncia l'arrivo in panchina di Erra e che conferma quanto scritto nei giorni scorsi su DG e DS:

La società F.C. Lamezia Terme, nel confermare il tandem dirigenziale composto dal Dg Gabriele Martino e dal Ds Antonio Mazzei, comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra a mister Alessandro Erra.

Le prime dichiarazioni di Mister Erra, vecchia conoscenza del calcio lametino, sono le seguenti: «Ringrazio la società per avermi coinvolto in questo entusiasmante progetto. Sono qui per vincere e unire sempre più».

Mister Alessandro Erra sarà presentato alla stampa martedì 3 agosto, alle 17:00, presso il Grand Hotel Lamezia.

 

Nell'attesa della conferenza stampa annunciata per questo weekend atta a definire i contorni del progetto "Lamezia Terme", al centro del dibattito, anche per stabilire conferme ed acquisti c'è l'individuazione dell'allenatore. Diverse le indiscrezioni, riportate anche da noi, rispetto ai nomi in lizza, ma uno scatto decisivo nelle ultime ore sembra essere stato fatto da Alessandro Erra che, tra l'altro, conosce bene l'ambiente lamentino avendo avuto modo di guidare sia la Vigor, che il Sambiase.

31/07/2021 02.10

Dopo l'indiscrezione dell'ora di cena, altre notizie su quanto sta accadendo a Lamezia Terme arrivano osservando la rete. Proprio stasera è tornata a "muoversi" (cambio immagine profilo) la pagina Vigor 1919 afferente al sodalizio creato dai tifosi a seguito della scomparsa della Vigor Lamezia nel 2017 e che si era fermata a seguito dell'unione tra le "due Vigor Lamezia" della scorsa estate. È presto per ipotizzare già delle ripartenze, ma alla luce di alcune reazioni della piazza, non ci sarebbe da meravigliarsi. Al momento, invece, su eventuali riorganizzazioni non giungono notizie da Sambiase.

30/07/2021 21.09

Da indiscrezioni giunte poc'anzi in redazione, sembrerebbe che la proprietà della Vigor abbia inoltrato pec di rinuncia al prossimo torneo.

27/07/2021 14.05

Dopo quanto accaduto stamattina, ecco un riepilogo tra indiscrezioni ed ipotesi di quello che potrà accadere.

Adesso che L’ “FC Lamezia Terme” è ufficialmente nato si aprono diversi scenari, anche perché sul futuro delle altre maggiori realtà cittadine è rimasto un punto interrogativo che, stando a quanto dichiarato da Felice Saladini, verrà tolto entro il weekend. Ad oggi restano certi una serie di dati: il Sambiase formalmente non esiste più, la Vigor Lamezia è iscritta al campionato di Eccellenza e la Promosport a quello di Promozione già con diversi innesti annunciati ed una struttura ben definita.

Partendo dal Sambiase, oggi FC Lamezia Terme, intanto bisognerà capire dove giocherà perché al momento il "D'Ippolito" non è luogo scontato, poi i quadri societari saranno la prima cosa da definire, oltre le diverse cariche che verosimilmente andranno a dare equilibrio, per quanto riguarda il campo, è intuibile la presenza di Gabriele Martino come DG ed Antonio Mazzei come DS, Team Manager potrebbe essere Nicola Samele, del resto gli ex Sambiase sono reduci da periodi straordinari se si considerano i due campionati vinti in tre anni. Filo conduttore di questi campionati è stato Danilo Fanello, il giovane coach sta mantenendo un profilo molto equilibrato ed anche l’ultima uscita pubblica, relativa al premio StadioRadio, ha dimostrato come lui fosse in attesa. Sotto un certo aspetto, vista la sequenza di vittorie, una sua conferma sarebbe plausibile, anche se Franceschini e Giacomo Tedesco con Orlandi un po’ indietro restano competitor ingombranti. In tema "ambientale" ci risulta come oggi Saladini potrebbe incontrare una delegazione di tifosi.

 

Per quanto concerne le “altre”, ormai è spirato il tempo di eventuali passaggi di titoli e cambi di denominazione ed al contempo ipotizzare una Vigor Lamezia protagonista nella “serie A”, regionale andrebbe a cozzare con il progetto presentato stamane. Non resta dunque da capire se ci sarà un eventuale subentro di altre forze (altra anomalia rispetto agli annunci) o malinconicamente la formazione biancoverde si troverà a fare un campionato ad onor di firma o seguire il Sambiase nella “scomparsa” del nome, aprendo scenari di ripescaggio a chi come, Gioiosa Jonica e Rossanese, ha fatto domanda di ripescaggio.

Per quanto riguarda la Promosport, anch’essa tra le richiedenti ripescaggio, come detto prima, il quadro è ben definito ed oltre le conferme altri giocatori quali Vitale e De Martino ad esempio, erano stati contattati anche in ottica Eccellenza ed almeno per quest’anno la compagine biancoblu dovrebbe continuare le sue attività.

27/07/2021 12.20

LA NOTA DOPO LA CONFERENZA STAMPA

L’estate 2021 lametina è destinata a passare alla storia come quella dell’evoluzione e della crescita dello sport cittadino.

Felice Saladini ha accettato la sfida di valorizzare le storie dei club più importanti del territorio per restituire alla città una nuova squadra che nel prossimo campionato di serie D rappresenterà l’intera comunità.

Le prime parole di Saladini:
"Lo sport è importante per la vita sociale e la storia di una città. Mi sono quindi reso disponibile a creare un’unica grande squadra unendo le competenze professionali e agonistiche di tutti. Per la città questo passaggio è una vittoria e una grande opportunità. Sono orgoglioso che i colleghi e amici che come me hanno scelto in questo anno difficile di investire nella città attraverso il calcio mi abbiano chiesto di assumere questa nuova entusiasmante sfida. Il calcio consegna alla città e alla sua società civile una lezione che è al tempo stesso una straordinaria opportunità. Unendo le forze ho scelto di fare squadra per far vincere Lamezia Terme. In un momento difficile come quello che stiamo attraversando dobbiamo essere capaci di abbattere gli steccati, mescolare i colori e le passioni per far sorgere un arcobaleno che sia un messaggio di speranza per tutta la città. Lo sport è apertura, inclusione e voglia di accettare nuove sfide per dimostrare che con l’impegno si possono superare tutti gli ostacoli”.

Forza Lamezia Terme !

27/07/2021 10.35

Sulle "vecchie squadre" in sintesi Saladini:"Nulla sparisce. Il Lamezia Terme rappresenterà la città. La Vigor Lamezia e la Promosport non spariranno e dobbiamo trovare una soluzione per il Sambiase che oggi si, passatemi il termine, utilizza per creare il nuovo soggetto essendo la squadra nella serie più alta. Queste squadre dovremo capire come riassettarle specie per la crescita dei giovani. Entro il weekend con la prossima conferenza stampa saremo più chiari e sognamko per il futuro una polisportiva".

27/07/2021 10.25

E' in corso la conferenza stampa di Felice Saladini che ratifica il progetto unitario di Lamezia Terme. "A Lamezia serviva qualcuno che avesse il coraggio di proporre un progetto simile. La storia di ognuno rimane ma, bisogna andare avanti. Il calcio dovrà essere volano di sviluppo cittadino". I colori probabilmente riprenderanno il gonfalone cittadino e l'obiettivo è il professionismo.  Per chi scettico:"Sono disponibile a metterci la faccia e parlare con chiunque, dobbiamo parlare anche col tifo organizzato, dobbiamo unirci anche lì".

26/07/2021 23.10

Giunge una nota stampa che indice una conferenza  di Felice Saladini. Da nostre indiscrezioni il progetto di unione dovrebbe essere andato a segno.

La nota:

Gentile collega, domattina martedì 27 luglio Felice Saladini incontrerà la stampa per comunicazioni.

 

L'appuntamento è alle ore 10 presso il Grand Hotel Lamezia in piazza Lamezia.

26/07/2021 22.47

Telenovela senza fine che comunque dovrà arrivare alla mezzanotte. Ma pare ci sia in corso una riunione che potrebbe sancire davvero la nascita della squadra cittadina che disputerebbe la serie D.

26/07/2021 13.38

Il nome di Angelo Folino è stato spesso ricorrente nella questione Vigor. Per fare chiarezza abbiamo avuto un colloquio con il diretto interessato che ha chiarito la sua posizione."Per quanto mi riguarda, sto lavorando per la Promosport, è chiaro che la Vigor ha comunque un'importanza specifica per la città e non può essere lasciata morire. Per quanto mi riguarda la Vigor deve avere l'occasione di una nuova cordata che coinvolga quante più forze imprenditoriali possibili per dare lustro ai colori biancoverdi. In estrema ratio interverrei esclusivamente per non far perdere questo patrimonio allestendo una squadra che possa giocarsela con tutti, ma con l'obiettivo primario del mantenimento della categoria".

26/07/2021 13.20

Intervento social di Felice Saladini

Quando è stata chiara la situazione del Sambiase, con la Vigor nel cuore mi sono messo a disposizione dello sport e del futuro della città. Ma a fronte della mia disponibilità per trovare un punto di incontro per il bene dello sport di Lamezia Terme ho trovato un’ostilità trasversale per me incomprensibile. Lo sport deve essere prima di tutto un esempio di valori positivi e correttezza, in questa vicenda non li sto più trovando. Io sono sempre per la trasparenza e per chi unisce invece di chi divide.

26/07/2021

La nota dell'Avv. Carnovale:

Ringrazio la società per l’incarico ricevuto. 
Comunico che al momento alcuna proposta è stata ricevuta.
Rimango disponibile nella giornata odierna ad eventuali interessamenti concreti e con le dovute garanzie al fine di dare prosieguo alla società Vigor Lamezia.
Al contrario, domattina si consegnerà la squadra e la società alla città.
Avv. Massimiliano Carnovale

25/07/2021 15.40

Ecco la nota della Vigor Lamezia per la successione societaria:

Si comunica che saranno disponibili da domani lunedì 26.07.2021 tutti i documenti sociali presso lo studio legale avv. Massimiliano Carnovale.

25/07/2021 14.15

L'incredibile naufragio della squadra unica ha ovviamente rimescolato tutte le carte negli equilibri del calcio lametino. Il Sambiase, come abbiamo scritto, si è riunito per analizzare la situazione. La Vigor Lamezia al momento risulta totalmente "vacante". Il dato certo è che le due compagini sono regolamente iscritte ai campionati di pertinenza e questo fa sì che del tempo per riorganizzarsi c'è, anche se poi si dovrà correre velocissimi per assemblare le rose. Notizia di questi minuti è che oltre a Rettura, spunta la seria pista di Angelo Folino (patron Promosport) nella corsa alla Vigor Lamezia. Seguiremo ancora questa vicenda.

25/07/2021 00.50

Dopo l'incredibile pomeriggio, non solo il Sambiase riallaccia le fila, ma anche intorno alla Vigor Lamezia partono le grandi manovre e ritorna in auge la possibilità che la vecchia proprietà "griffata" Rettura possa tornare al timone.

24/07/2021 18.21

Il dirompente annuncio di Saladini potrebbe rimescolare tutto.  Il Sambiase, seppur con dirigenza dimissionaria starebbe per risedersi al tavolo per definire cosa fare.

24/07/2021 17.41

La nota di Saladini e Ferraro.

La Vigor Lamezia comunica che il Presidente Felice Saladini ed il Vice Presidente Angelo Ferraro hanno deciso di abbandonare il calcio lametino, rassegnando pertanto le dimissioni. Nelle prossime ore sarà dato mandato ai professionisti al fine di individuare nuovi soci interessati a portare avanti il progetto sportivo.

24/07/2021 13.25

Ormai la nascita del nuovo soggetto è quasi ixmminente, ma i tifosi, come detto nell'aggiornamento di ieri in serata, almeno parte di essi sono scettici. Indiscrezione di pochi minuti fa riguarda un gruppo di persone che starebbe lavorando per iscrivere una "nuova" Vigor Lamezia nel campionato di Promozione. Le difficoltà sono tantissime ed il tempo ancora minore, perché lunedì 26 sarebbe la dead line di un progetto simile, ma in questa incredibile estate lametina tutto può accadere.

23/07/2021 22.35

La nota del Sambiase:

La promozione in Serie D dell'ASD Sambiase Lamezia 1923 ci consegna un'importante responsabilità nei confronti di tutta la città.

La nostra società sente forte l'impegno che deve assumersi nei confronti di Lamezia Terme e del suo futuro. Il difficile momento storico che siamo chiamati ad affrontare impone di ragionare con uno sguardo aperto, capace di disegnare nuovi orizzonti per non farsi trovare impreparati, per superare gli steccati che hanno talvolta diviso la città danneggiandola e rallentandone la crescita.

Lo sport, e in particolare il calcio, rappresentano per la nostra città uno straordinaria opportunità di sviluppo, crescita e coesione. Abbiamo sollecitato ripetutamente il territorio per la sostenibilità del progetto ma ci vediamo purtroppo ormai senza speranze di prosecuzione.

I maggiori sforzi economici e organizzativi che la massima serie dilettantistica impone hanno portato l'ASD Sambiase a una decisione storica. Annunciamo le dimissioni di tutto il consiglio direttivo per consentire a chiunque abbia a cuore le sorti del calcio cittadino di poter, in questa storica occasione per la città, continuare a portare in alto lo sport a Lamezia. Diamo mandato ai professionisti, legali e commercialisti, ad esplorare la possibilità eventuale di unire altre forze per il bene e lo sviluppo della città intera. 

Fermo restando l'imprescindibile possesso dei requisiti e delle garanzie necessarie per il proseguo del progetto. Al contrario i professionisti si vedranno costretti alla messa in liquidazione del progetto. 

Il calcio in queste settimane, con la nostra nazionale, ha dimostrato di essere un collante del Paese ed ha compiuto un piccolo miracolo: ridare la speranza. C'è bisogno di chi si fa carico della complessità di questo momento per trasformarlo in una straordinaria opportunità di costruire un futuro fatto di unità e passione. La nostra squadra è un pezzo importante della storia di questi territori ma sappiamo che è altrettanto importante saper riconoscere che solo unendo le forze possiamo costruire un nuovo pezzo della nostra storia e del nostro futuro.

 

23/07/2021 20.20

Ogni rivoluzione ha delle profonde riflessioni. Ancora dialogo in corso tra le parti in causa, anche perché a quanto ci risulta, sta montando malcontento tra le tifoserie e dunque potrebbero slittare eventuali annunci.

23/07/2021 17:55:00

Con l'imminenza di questa sempre più probabile unione, si discute anche di sede di gioco e colori. Verosimilmente i colori dovrebero essere giallo e blu andando a riprendere il gonfalone cittadino, mentre il D'Ippolito pare indicato come sede di gioco.

23/07/2021 15:30:00

Contattati da Antonio Mazzei riportiamo la seguente dichiarazione:"Rispetto a quanto da voi riportato pochi minuti fa, smentisco questa ricostruzione. Sono stato fuori sede fino alla giornata di ieri e sono all'oscuro di questa vicenda".

23/07/2021 15:10:55

Il quadro si va sempre più a delineare. Nel tardo pomeriggio di oggi, dovrebbe essere messo nero su bianco quanto anticipato stamane. Nei fatti Sambiase e Vigor Lamezia daranno vita ad una società che si chiamerà Lamezia Terme e che grazie al titolo dei giallorossi andrà a disputare la serie D

In questa società saranno presenti dirigenti di entrambi i sodalizi lametini e si dovrebbe avere DG Gabriele Martino ed Antonio Mazzei DS, a questo proposito porgiamo gli auguri ad Antonio per l'esame superato come DS professionista.

A beneficiare di questa unione, sarà anche la Promosport che, verosimilmente, con il titolo lasciato dalla Vigor Lamezia andrebbe a giocare l'Eccellenza.

23/07/2021 11:10:55

E' un susseguirsi di colpi di scena quanto sta accadendo a Lamezia Terme. Se qui sembrava fosse finita ogni possibilità di unione, indiscrezione giunta in redazione pochi istanti fa, ci fa sapere di come si stia nuovamente discutendo di un soggetto unico che andrebbe a coinvolgere tutte le tre massime realtà presenti nel territorio cittadino.

E' ovvio che per passione e storia ognuno ha la sua identità, ma è altrettanto vero che il momento storico che si sta vivendo ed il potenziale che si può mettere in campo potrebbe favorire una svolta storica.

In attesa dell'epilogo che comunque non potrà andare oltre lunedì seguiremo l'evoluzione dei fatti.


Commenti degli utenti

...

julianros80

24/07/21 21:32
Saladini se gestisce i call center come gestisce le società di calcio dico: povere persone che ci lavorano.

Inserisci qui il tuo commento