Stadioradio

Morrone, poker ad Isola Capo Rizzuto

di redazione  | 10/04/2022 in " Eccellenza "
741 letture | 0 commenti | 0 voti

La nota della società cosentina:

Vittoria pesantissima per la Morrone che segna 4 gol sul difficile campo dell’Isola Capo Rizzuto e ritrova il 2° posto, in virtù del ko della Paolana sul campo della Reggiomed. Adesso la classifica del campionato d’Eccellenza, quando alla fine mancano solo 2 giornate, dice Morrone 51 al secondo posto, Paolana 50 e Reggiomed. 48, con questi ultimi che hanno pure una partita in meno. Sarà lotta fino alla fine per il miglior piazzamento play-off. Però la Morrone c’è e questi 4 gol lo dimostrano. E poi, quella di oggi è stata una giornata storica. Dopo aver eguagliato il record di Fiorino una settimana fa con la tripletta alla Bovalinese, Alfredo Trombino segna il suo 31° gol in campionato staccando definitivamente l’ex attaccante della Palmese e scrivendo una pagina di storia importantissima per il calcio dilettantistico calabrese: è suo il nuovo record di reti segnate in una singola stagione. E ci sono ancora due partite per migliorare il dato.

Formazione tipo per i granata con mister Infusino che però sceglie Tuoto anziché Nicoletti. Ed il classe 2004 sarà grande protagonista. Padroni di casa che puntano sull’esperienza di Coluccio in difesa, Percopo a centrocampo e Covelli in attacco. L’avvio della Morrone è sfavillante. Al 10’ assist di Tuoto per Prete che la gira sul secondo palo e segna il primo gol per i granata. Tre minuti dopo Trombino arriva puntuale all’appuntamento con la storia. Altra azione di Tuoto sulla fascia, palla al centro ed il 10 con la punta, anticipa il portiere e fa 31. L’Isola prova a scuotersi ma al 16’ Andreoli dice di no a Covelli che gli si presenta davanti. La Morrone controlla il match ed il portiere di casa è bravissimo a salvare su Cardamone a fine tempo.

La ripresa si apre con un’altra grande occasione di Trombino sul quale Spadola si salva in corner. Sarà l’ultima azione per il 10 della Morrone che al 7’ è costretto ad uscire per infortunio, mentre l’Isola rimane in 10 per il rosso a Milone. Il clima si scalda perché i padroni di casa non ci stanno a perdere ma la Morrone tiene botta. Anche in 10 l’Isola ci prova ed esprime il suo massimo sforzo offensivo producendo due occasioni con il solito Covelli. Al 17’ il suo tiro al volo termina fuori, tre minuti dopo è ancora Andreoli a salvare sull’attaccante di casa. Al 28’ la Morrone chiude i giochi. Ripartenza del nuovo entrato Nicoletti che offre un cioccolatino a Misuri che, tutto solo, l’appoggia facilmente in gol: 0-3. Ma il gol più bello della giornata arriva al 31’ ed a segnarlo è Tuoto. L’attaccante granata dai 30 metri estrae dal cilindro un tiro di rara bellezza che si insacca imparabilmente dritto nell’incrocio dei pali. E’ un gol straordinario che chiude definitivamente i giochi.

Il tabellino di Isola Capo Rizzuto-Morrone 0-4
Isola Capo Rizzuto: Spadola, Gierrini (dal 44’ pt Arena), Periti, Coluccio, Belfiore (dal 9’ st Martino), Bruno, Liviera, Percopo, Covelli (37’st Camara), Zurlo (17’st Ventura), Milone. A disposizione: Bruno, Filoramo, Pisano, Zucchinello, Giampietruzzi. Allenatore: Leone.
Morrone: Andreoli, Barbieri M. (dal 23’ st De Rose), D’Acri, Bilotta, Pansera, Cardamone, Raimondi, Misuri (dal 36’ st Perrotta), Trombino (dal 7’ st Nicoletti), Prete (dal 41’ st Mandolito), Tuoto (dal 36’st Barbieri M.). A disposizione: Farina, Salerno, Aiello, Miceli. Allenatore: Infusino.
Arbitro: Ghazy di Schio (Perri di Lamezia Terme e Zappino di Vibo Valentia).
Marcatori: 10’ Tuoto, 13’ Trombino, 28’st Misuri, 31’ st Tuoto.
Note: spettatori 250 circa. Ammoniti: Bruno, Belfiore, Milone, Ventura, Martino (Isola Capo Rizzuto), D’Acri, Barbieri (Morrone). Espulso: Milone (Isola Capo Rizzuto). Angoli 5-5. Recupero: 1’ pt e 4’ st.


Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
sarta
9.6
tuttotrasf

StadioRadio é un prodotto editoriale di Radio Venere (testata iscritta al Registro stampa del tribunale di Locri numero 3/2016)

StadioRadio � un marchio di propriet� della Media & Communication, P.iva 02901760807

  • Editore Carlo Marando
  • Direttore responsabile Antonio Blefari
  • Direttore editoriale Emilio Lupis
  • Responsabile di redazione Tonino Zurzolo
  • Webmaster Leonardo Pugliese

Indirizzo :Via F.lli Bandiera II Trav,11 89034 Bovalino (RC)

Telefono : +39 0964 66990

E-mail : info@stadioradio.it

Informazioni