Stadioradio

Morrone-Soriano 1-1

di Redazione  | 13/11/2022 in " Eccellenza "
416 letture | 0 commenti | 0 voti

La nota della società cosentina:

Terzo pareggio di fila per la Morrone che, nella 10^ giornata di campionato, recupera lo svantaggio iniziale contro il Soriano e poi cerca con veemenza la vittoria senza riuscire a strappare l’intera posta in palio. Anzi, ai granata è andata anche bene conti alla mano perché nella ripresa Pellegrino ha neutralizzato un rigore a Chiarello che avrebbe potuto consegnare i tre punti alla formazione vibonese.

Partono bene gli ospiti che dopo appena un giro d’orologio chiamano il portiere della Morrone al grande intervento. È Giurlanda ad indirizzare verso la porta dei granata e a indurre il pipelet ad un volo plastico. La risposta è immediata con Raimondo che trova un corridoio e lo percorre servendo Tuoto. L’assist è perfetto, la mira del centravanti di poco sbagliata. Al 20’ passano gli ospiti. Pansera tocca con una mano un tiro del solito Giurlando e l’arbitro indica il dischetto. Dagli undici metri Greco è freddissimo e porta avanti la sua squadra.

La Morrone si getta in avanti alla ricerca del pareggio. Al 25’ Tuoto fa le prove generali del gol facendosi anticipare sul più bello da Tormann. Poco dopo, tuttavia, non perdona raccogliendo un suggerimento di Misuri. L’1-1 è meritato per quanto visto in campo ed accompagna le due compagini negli spogliatoi sebbene Macrì scheggi la traversa imprecando per l’occasione dilapidata.

La ripresa riserva le migliori emozioni quando si entra in zona Cesarini. Al minuto 82 il signor Notaro Lamezia Terme indica per la seconda volta il dischetto assegnando un altro rigore al Soriano. La Morrone protesta, ma è tutto inutile: la decisione è ormai presa. Chiarello si fa ipnotizzare da uno strepitoso Pellegrino che mette in ghiaccio il punteggio ed evita guai peggiori.

Il tabellino di Morrone-Soriano 1-1

MORRONE (4-3-3): Pellegrino; Barbieri N., Pansera, Iorio, Salerno (19’st Aiello G.); Barbieri M. (14’ st La Canna), Cardamone, Misuri; Bilotta (14’ st Canonaco), Tuoto (42’ st Celestino), Raimondo. A disp.: Aiello F., Federico, Perrotta, Carbone, Galliano. All.: Infusino

SORIANO (4-3-3): Menendez; Tassone, Thormann, Texeira Boschetti, Chiarello; Greco (25’ st Miceli), Valdagna, Ocampo (1’ st Mercatante); Stramandinoli, Giurlanda (44’ st Espinosa), Macrì. A disp.: Cotardo, Comito, Costantino, Crispo, Turcaloro, Arietta. All.: Scorrano

ARBITRO: Notaro di Lamezia Terme

MARCATORI: 20’ pt Greco (S, rig.), 25’ pt Tuoto

NOTE: Spettatori circa 150. Al 42’ st Pellegrino (M) respinge un rigore a Chiarello (S). Ammoniti: Pansera (M), Salerno (M), Greco (S), Iorio (M), Texeira Boschetti (S), Misuri (M), . Angoli: 5-2 per il Soriano. Recupero: 1’ pt - 5’ st.

 


Tags : morrone soriano

Inserisci qui il tuo commento