Stadioradio

Promosport: agguantata la vetta, ora si pianifica il futuro.

di Ferdinando Gaetano  | 03/02/2011 in " Promozione "
6518 letture | 0 commenti | 0 voti

Dopo diciannove giornate di continua rincorsa alla “lepre” San Marco, domenica scorsa gli sforzi della Promosport Lamezia sono stati finalmente premiati grazie alla cinquina rifilata al sempre più derelitto Tiriolo ed alla contemporanea nuova caduta dell’ormai ex capolista. Come dire che ormai il destino, per quanto riguarda la lotta per la vittoria finale, è totalmente nelle mani, anzi nei piedi, di Morabito e compagni. Al termine dell’ultimo match, una volta avuto conferma della sconfitta del San Marco in casa della Presila, l’intero entourage bianco-azzurro è scoppiato in un urlo liberatorio. <<I ragazzi – afferma il presidente Antonio Papaleo - si sono costantemente impegnati a migliorarsi, restando sempre uniti. Sono un bel gruppo e come società non possiamo che essere contenti di loro, e lo abbiamo dimostrato standogli sempre vicino, speranzosi di riuscire a ridurre il gap che ci separava dalla vetta e ch’era addirittura arrivato a dodici punti>>.
Tuttavia resta parecchia strada da fare se si vorrà tagliare il traguardo finale per primi. <<Ancora il campionato è apertissimo, - conferma sempre il massimo dirigente - essendoci società come Amantea, Luzzese, Paolana e lo stesso San Marco che sono sempre li. Dovremo essere perciò bravi, domenica dopo domenica, ad affrontare le partite con la giusta tranquillità e portarle in porto>>.
Buone news anche sul fronte del consolidamento societario, come ci dice il vice-presidente Angelo Folino Raso. <<Sono entrati dei nuovi sponsor per darci una mano. Questi contratti pubblicitari ci permetteranno di pianificare meglio il futuro della Promosport e portare avanti tutti i progetti che erano stati pianificati nei mesi di giugno e luglio. Abbiamo definito ed ampliato gli investimenti nel settore giovanile, a partire dalla scuola calcio dove abbiamo già circa 300 ragazzini iscritti. Ritengo, anzi riteniamo, che questa società debba garantire un ambiente tranquillo e sicuro ai ragazzi di Lamezia>>.
Nel frattempo, in questo week-end, l’undici allenato da Claudio Morelli dovrà affrontare il primo scontro diretto del girone di ritorno. Quello con la Luzzese che si disputerà sabato 5 febbraio (ore 14:30) al “Pino Catania” di Pianopoli. <<Speriamo di fare bottino pieno – dichiara di nuovo Papaleo – iniziando così a sfatare questo tabù derivante dal fatto che nella prima metà della stagione abbiamo pareggiato tutti e quattro gli scontri al vertice>>.

Ferdinando Gaetano
 


Tags : Promosport
ADISS

Inserisci qui il tuo commento


27/11/20 00:22 , di pulicara

TOTODILETTANTI 2019-2020


26/11/20 22:50 , di senzanome

Discussa la ripartenza in Eccellenza


21/11/20 07:14 , di amaranto

Stop a Coppa Italia e play off


31/10/20 23:06 , di forzacastro

Mercato arrivi a Rende e Cittanova


1

cinghiale

617
2

Francesco Giampaolo

605
3

vocevincente

573
4

pulicara

557
5

gab22_

550
6

tonino61

544
mar
ONZE
copy center