Stadioradio

La Paolana vede la vetta

di Marco Zupo  | 13/02/2011 in " Promozione "
8803 letture | 4 commenti | 1 voti

U.S. Paolana 1922: Lanza, Scigliano, Molinaro, Longobardi, Amodio, Spadafora, Gentile, Pascale, Ramunno (Dal 35’st Gioia), Nicoletti (Dal 31’st Mandarini), De Pascale (Dal 29’pt Del Popolo). In panchina: Paschetta, Perrotta, Filippo, Spagnuolo. Allenatore: signor Martora

Silana: Olivero (Dal 33’st Candalise L.), Di Falco, Iaquinta, Barillari, Perri (Dal 40’st Lariano), Tiano, Spina, Benincasa, De Luca (Dal 17’st Spadafora), Spanò, Silletta. In panchina: Candalise R., Audia, Ricci. Allenatore: signor Secreti

Arbitro: signor Malivindi di Taurianova (Sorrenti e Barilla).

Marcatori: 43’pt Spadafora, 23’st Ramunno.

Note: Ammoniti: Gentile, Pascale, Del Popolo, Iaquinta, De Luca. Angoli: 8 a 1 per la Paolana. Spettatori 400 circa. Recupero: 1’pt, 3’st.

L' U.S. Paolana 1922 batte la Silana col più classico dei risultati e si porta a soli tre punti dalla capolista San Marco. Nonostante le assenze di Sbano e Sarpa appiedati dal giudice sportivo, di Grandinetti che ha scontato l'ultimo turno di squalifica e di Perri influenzato, la squadra della città di San Francesco ha ben figurato davanti ai propri sostenitori. Dopo una mezz'ora circa giocata prettamente a centrocampo con un'occasione per parte (Spano' di testa per la Silana e punizione di Longobardi), bisogna attendere il 33' pt per vedere un tiro nello specchiodella porta ad opera di Nicoletti, ma il suo pallonetto si spegne leggermente a lato. Al 39' pt Spano' ci prova da fuori area, ma Lanza con qualche difficoltà para. Al 43' pt calcio di punizione per gli azzurri, Oliverio esce col tempo sbagliato, la palla viene deviata in rete da Spadafora da posizione defilata, e prima di finire in porta probabilmente viene toccata da Ramunno. Padroni di casa al riposo col vantaggio in tasca. Al 3' st Ramunno ci prova con una splendida rovesciata, ma il suo tiro viene deviato da un difensore della Silana. Al 23' st Ramunno chiude le ostilità con un bel colpo di testa in anticipo, su punizione battuta da Longobardi. Fino al termine il match scivola via senza alcuna emozione. Il sogno azzurro continua, ma domenica c'è da affrontare la difficile trasferta di Corigliano, una partita che ricorda i tanti match giocati dalle due formazioni in serie D negli anni passati, e che in caso di esito positivo proietterebbe l' U.S. Paolana 1922 ancor di più a continuare a lottare per il primato.

Marco Zupo
 


Tags : Paolana silana
EGR

Commenti degli utenti

...

ARA81

14/02/11 10:08
Complimenti...questo è un altro saggio di stampa!!!!

Una cronaca da far paura....Zupo...sei un altro che le partite non le vede ....se le fa raccontare!!! Che schifo che è!!!!

...

diabolik

14/02/11 10:43

Il signor Zupo le partite le vede e le commenta con molta sportività. Forse sono altri che vedono partite diverse oppure se le fanno raccontare e poi comunque sempre dilettanti siamo. A proposito non so se c'era la televisione altrimenti magari ti mando la partita e poi mi dici     

...

area51

14/02/11 11:33

diabolik ha scritto:

Il signor Zupo le partite le vede e le commenta con molta sportività. Forse sono altri che vedono partite diverse oppure se le fanno raccontare e poi comunque sempre dilettanti siamo. A proposito non so se c'era la televisione altrimenti magari ti mando la partita e poi mi dici     

ma il signor Zupo non ha fatto la cronaca in diretta in radio?

...

diabolik

14/02/11 11:46

area51 ha scritto:

diabolik ha scritto:

Il signor Zupo le partite le vede e le commenta con molta sportività. Forse sono altri che vedono partite diverse oppure se le fanno raccontare e poi comunque sempre dilettanti siamo. A proposito non so se c'era la televisione altrimenti magari ti mando la partita e poi mi dici     

ma il signor Zupo non ha fatto la cronaca in diretta in radio?

Mi sembra di si, magari chiedete al signor Blefari con il quale era in collegamento radiofonico.    

Inserisci qui il tuo commento


tuttotrasf
ONZE
copy center