Stadioradio

Greffa Mosorrofa - Val Gallico sospesa: 10 giorni di prognosi per l'arbitro Costa

di Redazione  | 11/10/2014 in " Prima Categoria "
4735 letture | 8 commenti | 0 voti

Amaro epilogo per la gara di Prima Categoria girone D tra Greffa Mosorrofa e Val Gallico, valida per la quarta giornata del campionato di Prima Categoria girone D, che ha visto la sospensione della stessa da parte del direttore di gara al nono minuto del secondo tempo, quando la gara era sul risultato di 1-0 per il Greffa, grazie al goal segnato al 35 del primo tempo da Penestrì . Il tutto scaturisce da un atterramento in area di rigore locale:  il direttore Costa della sezione di Catanzaro, assegna un calcio di rigore ai locali, (il secondo, il primo era già stato assegnato nel primo tempo), calcio di rigore che gli ospiti contestano vibratamente. Da una prima frammentaria ricostruzione sembra che l'allenatore della squadra ospite abbia raggiunto il direttore di gara ed in modo ancora non chiaro abbia procurato un trauma ad una spalla dell'arbitro. Lo stesso in quel momento si è rinchiuso negli spogliatoi attendendo l'arrivo delle forze dell'ordine che poi lo avrebbero ancompagnato fuori dall'impianto di gioco. Costa si sarebbe poi recato in un pronto soccorso dove gli sarebbe stato diagnosticato un forte trauma guaribile in 10 giorni. Il referto arbitrale, e le decisioni del Giudice Sportivo dovrebbero fare ulteriore chiarezza su questa vicenda.


ADISS

Commenti degli utenti

...

tato61

12/10/14 10:11
Per una decisione tecnica non gradita, non si può avere un comportamento violento. Sicuramente si prenderà atto delle decisioni che verranno prese dalla giustizia sportiva ed eventualmente anche dagli organismi di pubblica sicurezza, per sanzionare un episodio grave che non trova nessuna giustificazione. Credo cmq che, l'Associazione Arbitri dovrà agire in tutte le sedi, civili e penali a tutela dell'arbitro Costa, e dell'intera Associazione. La violenza nei confronti dei direttori di gara, va ridotta a zero.
...

cur

12/10/14 11:32
io sono dal parere che nn solo i giocatori simulano,puo' anche essere che ha perso il controllo della partita..
...

ROBYCREA

12/10/14 12:28
Salve sono stato spettatore della partita e ho amici sia nel val gallico che nel greffa mosorrofa. E' stata una partita giocata bene da entrambe le squadre con qualche errore dell'arbitro giustificabile e che ci può stare visto che arbitra da solo ma vi posso assicurare che nella situazione che tutti stanno descrivendo non c'è stata nessuna aggressione. E' stato attorniato in modo civile dalla squadra ospitante senza nessuna aggressione e per evitare problemi che cmq non ci sarebbero stati il Sig. Falcone è entrato in campo a chiedere spiegazioni magari sbagliando ad entrare ma conoscendolo lo ha fatto per tranquillizzare l'arbitro che non sarebbe successo nulla, anche perchè i ragazzi del Val Gallico sono ragazzi d'oro come anche quelli del Greffa Mosorrofa insieme alle rispettive guide tecniche e societarie e lo dico sicuro dei fatti miei in quanto li conosco. L'arbitro che fino al momento aveva diretto la partita in modo tranquillo grazie al comportamento di tutte le componenti in campo forse si è sentito intimorito da non so cosa e lo dico davvero anche perchè nessuno e dico nessuno lo ha sfiorato minimamente.Avrebbe forse dovuto chiamare i capitani e parlare con loro nello spogliatoio e dire che avrebbe continuato la partita ma al primo accenno di comportamento sbagliato avrebbe sospeso la partita.Comportamento sbagliato che non ci sarebbe stato visto il rispetto che c'era in campo contrapposto alla voglia di vincere che cmq c'era ma sempre nella sportività e nel rispetto reciproco. Secondo me è stata una decisione affrettata e sbagliata e giuro non è stato sfiorato da nessuno.
...

santo falcone

12/10/14 14:13
Buongiorno,sono Santo Falcone allenatore del Val Gallico.Con riferimento a quanto da voi pubblicato gradirei precisare,a tutela della mia onorabilità,che il sottoscritto vive nel rispetto ed al SERVIZIO della legalità e pertanto vuole fugare ogni dubbio circa l'esatta dinamica dei fatti che così come riportati lasciano intravedere gravi condotte.Sinteticamente preciso che il mio ingresso in campo è stato finalizzato esclusivamente a rassicurare l'arbitro che appariva alquanto spaventato e confuso,e ciò ho fatto frapponendomi tra esso e tutti gli atleti per consentire la ripresa della gara.Gara che in modo affrettato e per motivi inspiegabili è stata sospesa.Cordiali saluti Santo Falcone
...

nuccio

12/10/14 18:34
Posso assicurare, perchè presente alla partita , che nessuno ha toccato l'arbitro, perciò se gli hanno refertato 10 giorni di guarigione vuole dire che ha dichiarato il falso al pronto soccorso. Pertanto non è credibile neanche nel referto che scriverà sulla partita.

Un consiglio paterno, per la tua incolumità futura "desisti da fare l'arbitro, non hai il carattere giusto per farlo"

...

Adele laf

12/10/14 19:34
Secondo me la colpa è della lega

Non può mandare questo ragazzo ad arbitrare quando sa che non è in condizioni psicofisiche

Non è la prima volta che dall'inizio campionato sospende le partite

Come può prima dichiarare che non ha subito nessuna aggressione e poi recarsi al pronto soccorso e dichiarare il falso

Perché questo è falsità

Un consiglio ai genitori di questo ragazzo non lasciate che vostro figlio porta avanti un progetto che sa di non poter portare a termine perché incapace ne va della sua dignità

Ma sopratutto non lasciate che vostro figlio rovini società serie e uomini di grande valore

...

Adele laf

12/10/14 19:34
...

Nicocuzz

12/10/14 19:59
Il sig.. costa due settimane fa e' svenuto in campo, dopo 23 minuti, durante san ferdinando - nuova rosarnese, e stava per morire soffocato avendo ingoiato la lingua. Ieri ha probabilmente avuto una crisi di panico, ma mi chiedo se siano state valutate correttamente le sue condizioni di salute. La salute del sig. costa vale piu' di qualsiasi partita di calcio. Al sig. Tato61 vorrei dire semplicemente che le sedi giudiziarie penali e civili saranno certamente esperite dal val gallico o dal suo allenatore, qualora il referto arbitrale riporti falsita' macroscopiche, per come possono testimoniare tutti e 22 giocatori in campo, trecento spettatori e una decina di giornalisti presenti all'incontro, e che hanno riportato nelle loro cronache quanto hanno visto.

Inserisci qui il tuo commento


12/12/19 02:55 , di mario

Trebisacce - Cotronei 1-1


11/12/19 20:08 , di amaranto

Locri Morrone 1-5


09/12/19 14:25 , di Tifoso amaranto

Locri. Scorrano rimette il mandato?


1

pulicara

1519
2

calamaro

1371
3

bruzzbcd

1310
4

pierino1985

1305
5

amaranto

1294
6

lazzarone

1263
ABAMED
flash-repair
ONZE
copy center