Stadioradio

Promozione B. AuroraReggio-Soriano per determinare "sua Eccellenza". Caulonia-Gioiese è brivido!

di Domenico Tuscano  | 27/04/2017 in " Promozione "
2591 letture | 0 commenti | 0 voti

Ultimo turno di un campionato di Promozione che nel girone B è rimasto avvincente e combattutissimo fino all’ultimo!


 

Rosarno-Gioiosa Jonica è semplice rodaggio per la squadra di casa in vista del playout in trasferta. Per gli uomini di Scorrano si tratterà di una sorta di passerella per celebrare una grande stagione che vorrà essere chiusa alla grande.

Laureanese-Deliese per i gialloneri finisce la stagione regolare con ancora elettricità viste le dimissioni in settimana di Nocera, per provare a salvare la stagione restano solo i playoff contro un motivato e lanciato Bocale. Per gli amaranto che salutano la categoria, è l’ultima e difficile occasione per provare ad eliminare lo 0 dalla casella vittorie.

Taurianovese-Villese anche qui c’è un saluto alla categoria. Sono i padroni di casa a lasciare il secondo palcoscenico regionale. Per i neroverdi è l’ultima tappa verso una permanenza agrodolce viste le premesse del girone di andata.

Bagnarese-Stilese locali ai saluti sul proprio campo con l’amaro per una stagione dal “vorrei ma non posso” che è paradossalmente naufragata dopo il grande mercato. La Stilese cerca l’ultimo puntello ad un campionato dal doppio volto  che con la permanenza prenderà note positive.

Brancaleone-Pro Pellaro partita di alto valore soprattutto per i reggini che devono fare l’ultimo sforzo per certificare la permanenza. Per il Brancaleone una stagione con qualche rimpianto in tema playoff ed ora ci sarà la curiosità su come ed in quali termini ripartirà il sodalzio jonico.

Bocale-Africo biancorossi certi della disputa dei playoff contro la Laureanese. Jonici non ancora in salvo ed interessati a quanto accadrà a Caulonia. Le motivazioni potrebbero far pendere la bilancia in casa africese, ma i reggini dovranno mantenere alta la concentrazione proprio per non arrivare “impreparati” al post season.

Caulonia-Gioiese partita da dentro o fuori. Le squadre sono distanziate da tre punti. Inoltre tutta una serie di risultati, partendo dalla vittoria dei viola, potrebbe scatenare il ricorso alla classifica avulsa. Jonici avanti in classifica possono giocare con due risultati su tre ed al termine di un percorso con un calendario complicato, questo non è poco. Per la Gioiese la salvezza diretta sarebbe il coronamento ad una incredibile rimonta. Resta solo da mettersi comodi e godersi lo spettacolo. Il verdetto certo è che chiunque sarà condannato al playout lo giocherà in casa.

AuroraReggio-Soriano le due regine del torneo, per gli scherzi del calendario, si affrontano proprio all’ultima giornata. Durante il cammino, accompagnato per un periodo dalla Laureanese, entrambe hanno avuto modo per allungare e scappare via. Quando tutto lasciava credere ad una sorta di “spareggio” è arrivato a scombinare le carte il turno scorso. I ragazzi di Arcidiaco perdendo a Gioiosa Jonica si ritrovano a -3 dai vibonesi, vincenti contro la Laureanese. Un’eventuale affermazione gialloblu porterebbe ad uno spareggio in campo neutro. L’11 di Gregorace da parte sua ha molto entusiasmo e può giocare col conforto di due risultati su tre. Sarà l’aspetto mentale a contare tantissimo in una sfida che mette in competizione il miglior attacco del torneo con i 64 gol fatti dai reggini, contro la miglior difesa del Soriano che di gol ne ha subiti 17. Un match da elettricità pura!


 


Inserisci qui il tuo commento