Stadioradio

Promozione girone A, sulla carta il prossimo turno è interlocutorio

di Elio Libonati  | 09/11/2017 in " Promozione " articolo con foto
2189 letture | 0 commenti | 0 voti

Si gioca nel prossimo weekend la decima giornata del campionato di Promozione. Nel girone A la situazione vede Olympic Rossanese in testa con due punti di vantaggio su Corigliano e Asd Rossanese. Ecco l'analisi delle gare

Aprigliano-Garibaldina solo un punto di distanza tra le due. Squadre che vogliono mantenere senza grossi patemi una buona classifica per evitare il playout. Padroni di casa che cercheranno di sfruttare il fattore campo per fare uno scatto avanti.

Belvedere-Olympic Rossanese autentico testa-coda, ben 23 punti di distacco tra le due formazioni. Olympic che ha tutta l'intenzione di proseguire la sua marcia in testa, contro un Belvedere che ancora non ha al suo attivo nemmeno una vittoria.

Brutium Cosenza-Fronti la squadra di casa in settimana ha cambiato allenatore con Malvasi che è subentrato a Filareti, al quale sono stati fatali risultati deludenti in rapporto all'organico costruito. Fronti galvanizzato dopo aver conquistato la prima vittoria in campionato, ma la trasferta non sarà facile.

Cassano Sybaris-Silana la squadra di casa per mantenersi al di sopra della quintultima posizione, gli ospiti per non perdere contatto dal quinto posto, considerando che seconda e terza stanno accumulando un vantaggio preoccupante. Sfida delicata ed incerta.

Corigliano-Juvenilia Roseto tra le prime la squadra di mister Andreoli è quella che ha sulla carta l'impegno più difficile, anche perchè come sempre non si giocherà in casa. Juvenilia temibile anche se fuori casa ha mostrato qualche limite.

Roggiano-San Lucido Fiumefreddo favori del pronostico tutti per la formazione di casa che sul proprio campo ha dimostrato di lasciare le briciole agli avversari. Per il San Lucido match proibitivo ma ricordiamoci della trasferta in casa della Rossanese...

Rossanese-Promosport si gioca sabato pomeriggio a Mirto Crosia. La seconda della classe vuole evitare un altro mezzo passo falso interno che è costato il primato. La squadra lametina però se la deve giocare perchè la zona playout è ad un soffio.

Sambiase-San Fili gara che un solo pronostico, ovvero quello che propende per i ragazzi di mister Fanello, autori di una grande vittoria nell'ultimo turno in casa della Silana. San Fili ultimo e con la peggiore difesa e differenza reti del campionato.


Inserisci qui il tuo commento