Stadioradio

Promozione girone A, il big match si gioca a Roggiano

di Elio Libonati  | 17/11/2017 in " Promozione " articolo con foto
2145 letture | 0 commenti | 0 voti

Si torna in campo domenica pomeriggio per l'undicesima giornata del campionato di Promozione. La situazione in classifica è ormai delineata, con le tre "cugine" Olympic Rossanese, Asd Rossanese e Corigliano che sembrano essere in grado di giocarsi la promozione diretta, con la quarta incognita di un Sambiase mai domo. In questo turno chi rischia di più è decisamente l'Asd Rossanese, impegnata in casa del Roggiano quinto in classifica e che sul proprio campo ha lasciato pochissimo ai rivali.

Più agevole, ma sempre sulla carta, la gara interna della capolista Olympic Rossanese che ospita l'Aprigliano. Attenzione perchè l'Aprigliano ha tolto il primato all'Asd Rossanese con un pareggio poche settimane fa. Impegnativa la sfida esterna del Sambiase che giocherà in casa della Juvenilia Roseto: la squadra ionica deve vincere per rilanciarsi in chiave playoff, i lametini non possono perdere punti dalle prime tre. Il Corigliano cercherà di far valere la legge del più forte in casa del San Lucido Fiumefreddo che paga 21 punti in classifica ai prossimi rivali.

Per la Silana gara interna contro il Brutium Cosenza, partita da non sbagliare se si vuole avere ancora qualche chance playoff. Il San Fili ultimo in classifica cerca il primo acuto ospitando un Cassano Sybaris un po' in calo nelle ultime giornate. Garibaldina-Promosport è sfida tra le due squadre che attualmente condividono la quintultima posizione. Fronti-Belvedere è sfida salvezza, con una situazione delicatisssima per entrambe ma soprattutto per la squadra ospite.


allenatori

Inserisci qui il tuo commento