Stadioradio

Eccellenza. Serafino Malucchi:"Il nuovo Amerise sarà un traino!"

di Emilio Lupis  | 31/05/2018 in " Eccellenza "
1957 letture | 0 commenti | 0 voti

Continua il nostro viaggio con i protagonisti della passata stagione, oggi andiamo in casa Trebisacce, da mister Malucchi, per parlare un po' dell'annata appena trascorsa e di cosa potrà esserci nel futuro.

Mister una stagione in altalena. Come mai non si è data continuità allo scorso anno?

Diciamo che è stato l’inizio a creare qualche problema a causa del rinvio della prima vittoria arrivata solo all’ottava giornata. Il problema è stato l’eccesso di infortuni che, a causa di un organico corto, ci ha creato qualche difficoltà. Alla fine anche analizzando il 2016/17 la partenza non fu dissimile, solo che l’arrivo prima della vittoria ci regalò una svolta più veloce

Comunque un’annata positiva con una salvezza mai realmente in discussione. Il nuovo “Amerise” quanto potrà incidere per le ambizioni future del Trebisacce?

La struttura che sta per nascere è davvero bella e quindi l’auspicio è che questa possa essere una locomotiva per tutte le componenti che fanno una squadra. Società, staff tecnico, calciatori e pubblico che insieme possono creare quel mix per dare una marcia in più.

Questione giovani. Qual è il suo punto di vista sulle modalità di utilizzo degli under che tanto stanno facendo discutere e quanto può incidere questo restyling?

Come settore giovanile siamo cresciuti, specie se si considera che il lavoro parte da solo tre anni. E’ ovvio che i giovani debbano avere una crescita graduale ma costante e lo stadio può effettivamente aiutare ad avvicinare ragazzi. C’è quasi un buco per le annate 99 e 2000 come se fossimo quasi ad un anno zero e se non si troveranno soluzioni concrete, i problemi si acuiranno dato il calo, evidente, di passione nei più piccoli.

A proposito del livello del torneo appena terminato, qual è il suo giudizio complessivo?

A parte il Locri che ha avuto un passo totalmente diverso, l’equilibrio come si può vedere dalla classifica finale ha regnato. Nessuno ha davvero scavato il solco ed anche la parte bassa, rimasta viva fino alla fine, ha mostrato un aumento del tasso di competitività del torneo.

Serafino Malucchi resterà al Trebisacce?

Ad oggi è presto. Questa fase per le società dilettantistiche è una fase di resoconto e programmazione. In questo momento una risposta non posso darla, ma ovviamente dove ci sarà un buon programma, ci sarà la ma mia attenzione nel valutarlo, posto che per quanto mi riguarda la priorità è per il Trebisacce.

 


ADISS

Inserisci qui il tuo commento


27/02/20 07:04 , di amaranto

San Luca buona la prima, 1-0 sul Giarre


21/02/20 21:54 , di piluke

PAOLANA vs BOVALINESE


21/02/20 13:29 , di StadioRadio

TOTODILETTANTI 2019-2020


1

pulicara

2592
2

calamaro

2419
3

lazzarone

2261
4

bruzzbcd

2229
5

cinghiale

2208
6

amaranto

2204
tuttotrasf
ONZE
copy center