Stadioradio

Cosenza, il primo round in lega è favorevole alla società

di Emilio Lupis  | 17/12/2010 in " Professionisti "
6085 letture | 0 commenti | 0 voti

Ecco la nota ufficiale della società: 

 

Il Cosenza Calcio 1914 comunica che in data odierna il Collegio Arbitrale della Lega Pro ha trattato nella sua sede di Firenze le vertenze proposte con procedura d’urgenza dai tesserati Bruni Roberto, Mirabelli Massimiliano, Napoli Michele e Toscano Domenico. Lo stesso Collegio Arbitrale, accogliendo le tesi difensive ribadite nell’udienza dibattimentale dal difensore del Cosenza Calcio 1914, avvocato Eduardo Chiacchio, ha rigettato il rito d’urgenza richiesto dai quattro ex dipendenti. Infatti, dopo aver udito quanto esposto dal legale di fiducia della società rossoblù, il Collegio Arbitrale della Lega Pro ha decretato il rinvio della vertenza, per l’esame del merito, a data da destinarsi e secondo il rito ordinario. La società Cosenza Calcio 1914 si dichiara estremamente soddisfatta del lavoro preliminare espresso dall’avvocato Chiacchio e si ritiene fiduciosa per il prosieguo della vertenza.


m-impianti

Inserisci qui il tuo commento