Stadioradio

BIANCO-ANTONIMINA 1-0

di Antonio Blefari  | 13/02/2011 in " Prima Categoria "
7732 letture | 0 commenti | 0 voti

BIANCO: Maiolo 7, Froio 6,5, Rossi 7 (dal 21’st Rizzato 6,5), Martinez 7, Rondò 7,5, Versace 7, Criaco G 7,5, Leveque 7,5, Maldonado 7,5 (dal 31’st Parisi), Commisso 7, Mandalari 7.
In panchina: Naimo, Landro, Lahal, Parisi, Rizzato, Zerbonia, Paone.
Allenatore: Spezzano

ANTONIMINA: Gullace 5, Coniglio 6, Carabetta 6, Terranova 6, Monteleone N 6,5, Monteleone G 6, Cataldo 6 (dal 18° st Marando sv), Greco 6 (dal 13° st Commisso 6), Fragomeni 6,5, Pelle P. 7, Pelle C. 6,5 (dal 25° st Fuda).
In panchina: Terranova C, Marando, Casagrande, Commisso, Terranova D., Fuda, Ponenti,
Allenatore: Fazzari

Arbitro: Bruno Angelo Sezione di Rossano 6,5

Marcatori: 15’st Maldonado (B)

Note: ammoniti per il Bianco: Versace, Leveque,, Lahal. Per l'Antonimina: Monteleone G, Fragomeni D.
Spettatori: circa 100

Nel corso di un pomeriggio primaverile, ieri, sul comunale di Bianco è andata in scena la sfida tra due compagini piazzate in piena zona play off. Una gara importante sopratutto per il Bianco, che battendo l'Antonimina accorcia sulla capolista Gioiosa Jonica, fermata dalla Sangiorgese. Gara giocata a viso aperto dalle due squadre che dopo dieci minuti di studio, ha visto però prevalere la squadra di mister Spezzano. Tante le occasioni per i locali nel primo tempo, che però non riescono a portarsi in vantaggio, nei confronti di un Antonimina che ha dovuto limitare le folate offensive. Al 10° del primo tempo si rende pericoloso Maldonado, che dal limite destro lascia partire un fendente che Gullace neutralizza. Al 19° è Rondò a rendersi pericoloso, imbeccato con un cross dalla sinistra di Leveque, in tuffo non riesce a deviare la palla in rete. Il Primo tempo si chiude con il Bianco in attacco e l'Antonimina che si affida alle ripartenze però poco incisive. La ripresa non cambia registro, ancora locali in avanti con Maldonado che al 5° ed al 10° sotto porta non riesce ad infilare alle spalle di Gullace. E' il preludio del goal che arriva al 15° Diego Criaco crossa al centro, sulla palla si avventa Gullace che maldestramente non blocca, alle sue spalle è lesto Maldonado ad insaccare. Il Bianco ora potrebbe chiudere la gara ma l'Antonimina non ci sta, ed ha una reazione d'orgoglio. Fazzari alza il baricentro della squadra, che si porta spesso sottoporta, creando apprensione nelle retrovie locali. Al 20° occasione per l'Antonimina che su calcio piazzato dal limite, battuto da Paolo Pelle, sfiora il palo destro difeso da Maiolo. Ancora al 40° Paolo Pelle fa gridare al goal gli ospiti, con un tiro su calcio piazzato dalla sinistra. Il Bianco cerca di ripartire rispondendo agli attacchi degli ospiti che però chiudono in avanti. L'ultima occasione nei minuti di recupero ancora con Pelle Paolo sempre da calcio piazzato questa volta centrale ed ai margini dell'aria di rigore con un tiro che però finisce sulla barriera.


 


EGR

Inserisci qui il tuo commento