Stadioradio

Bovalinese, Maesano a caccia di una nuova dirigenza

di Redazione  | 29/07/2021 in " Eccellenza "
1047 letture | 0 commenti | 0 voti

All'indomani dell'incontro nella sala consiliare del Comune di Bovalino tra Amministrazione Comunale e dirigenza della Bovalinese si registra ancora un nulla di fatto. Oggi in una conferenza stampa ha spiegato i dettagli il il Sindaco Vincenzo Maesano accompagnato dagli assessori Cinzia Cataldo, Maddalena Dattilo e Pasquale Blefari. Tema principale dell'incontro doveva essere il "Cartisano" con la messa in sicurezza dello stesso cosa che è stata già avviata dal primo cittadino come ha confermato durante l'incontro con la stampa. "Abbiamo avviato dei lavori di manutenzione straordinaria - ha detto Maesano - con la posa di nuovo terriccio sul campo da gioco, abbiamo chiaramente in programma la pulizia dell'intero impianto con l'eliminazione di sterpaglie e delle erbacce oltre al ripristino della recinzione, inoltre applicheremo del catrame sul soffitto degli spogliatoi per isolarli dall'umidità. Stiamo facendo tutto il possibile come abbiamo sempre fatto - ha sottolineato Maesano - nessuno ci può tacciare di scarso impegno, basta guardare tutte le richieste che abbiamo fatto per ottenere finanziamenti destinati al Cartisano."

Nulla di nuovo sulla tribuna coperta che rimarrà ancora inaccessibile "servirebbero 52 mila euro per metterla a norma e se si considera che si fa prima a buttarla giù e rifarla da capo, visto anche che stiamo attendendo il responso di un progetto per il Cartisano per complessive 700 mila euro, sarebbe come buttare via dei soldi ed in questo momento non possiamo permettercelo - ha concluso Maesano- ." Il primo cittadino ha poi informato la stampa che a breve invierà una ultima missiva alla società "chiederò di ripensarci, in caso contrario ci muoveremo per trovare un nuovo gruppo dirigenziale, pertanto chiederò tutti gli incartamenti per ufficializzare anche in lega il passaggio di consegne."

Ascoltato a margine il dottore Enzo Federico ha dichiarato "sono stato chiamato dal Sindaco per portare la mia esperienza e dire la mia. Io sono sempre dell'idea che serva in questa fase pensare ad un periodo di transizione pensando ad un progetto basato esclusivamente sui giovani. So che la dirigenza uscente aveva iniziato delle interlocuzioni con mister Gesualdo Albanese proprio per avviare questa linea coinvolgendo le scuole calcio del posto. Sarebbe opportuno in questa fase perseguirla seriamente, a lungo andare darà i suoi frutti e nel frattempo consentirà di uscire da questa fase di stallo. "

Da quanto si apprende la Presidentessa Graziella Pollifrone è seriamente intenzionata a lasciare la guida della società insieme al suo gruppo dirigenziale. I motivi sono noti oramai da tempo "l'impossibilità di disporre di un'adeguata struttura sportiva non consente lo svolgimento del campionato di Eccellenza e la partecipazione ai campionati giovanili né la pianificazione di qualsivoglia progetto di lungo respiro" aveva scritto la società amaranto.

LA PRECISAZIONE
In merito a quanto riportato in questo articolo dove viene attribuita all'Assessore Maddalena Dattilo la frase "la priorità per l'Amministrazione Comunale è il "Lungomare San Francesco" " la stessa ha precisato "non ho fatto alcun intervento durante l'incontro con la società Bovalinese, né ho rilasciato dichiarazioni a margine, smentisco pertanto quanto riportato". 


Tags : Bovalinese

Inserisci qui il tuo commento